Introduzione

Dal punto di vista della manifattura possiamo catalogare in quattro categorie:
  1. Manifattura nomade, che avviene tramite popolazioni nomade, su telai mobili e materia propria.

  2. Manifattura presso villaggi, usando anch'essi materia propria, che è prodotta da famiglie del luogo (prevalentemente donne) per poi essere venduta nelle città o ad acquirenti di passaggio.

  3. Manifattura sempre presso questi paesi di periferia ma questa volta su ordinazioni di ditte commerciali che si occupano anche di fornitura delle materie prime.

  4. Manifatture presso grandi e piccoli laboratori artigianali nelle città, dove sono adoperati tessitori professionisti, e sotto la supervisioni dei maestri.

1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | Successiva >>

Fasi di lavorazione

Prima fase:
materie prime, cardatura e filatura

Naturalmente i più bei tappeti attuali e antichi sono quelli interamente in seta, materiale pregiato e resistente che permette di annodare tappeti...

Seconda fase: la tintura
Fino al 1870 per colorare le lane erano adoperati solo coloranti naturali, è in quella data che fanno la loro comparsa in Iran e la Turchia, i coloranti sintetici...

Terza fase: il telaio
Per cominciare si piazza il telaio che va preparato in base alle dimensioni del tappeto da tessere, esistono due tipi di telaio, orizzontale e verticale...

Quarta fase: la tessitura
Nei laboratori artigianali i tessitori professionisti usano disegni realizzati in precedenza da artisti e riportati su carta millimetrata, mentre i nomadi usano...

Quinta fase: il lavaggio
Infine il tappeto è lavato con cura usando tecniche e prodotti tradizionali a scopo di ammorbidire le lane, smorzare le tinte troppo intense e ridare purezza...

Sesta fase: la rasatura
La rasatura della superficie o il vello del tappeto avviene, da una fila alla volta fino a 5\6\7 o poco più file di nodi alla volta, o giornalmente...
While, guys used to maintain pocket watches. The traditional design of replica watches sale timepieces that we see and wear today were brought by Louis Cartier. Examples of such replica watches include "gondola" created by Patek Philippe and "Tank" released by Louis Cartier. Amongst the numerous names in the breitling replica sale market was one of Audemars Piguet and Vacheron Constanin. These rolex replica sale were capable to keep track of lunar phases, months and days. But there is no need for you to lower your sight, as there is a more than feasible solution to this conundrum. fake watches are the best alternative for those who do not have filled pockets, but still wish to look elegant and extravagant. People not used to wearing fake rolex sale may raise some eye brows, but after setting their eyes on one of these fine pieces, they will certainly join a vast majority which prefers designer replica watches to original and expensive ones.